2005/2 - Filosofia come «filosofia di». A partire da Vittorio Sainati PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Fabris   
Mercoledì 04 Gennaio 2012 17:50

Adriano Fabris // FILOSOFIA COME «FILOSOFIA DI». A PARTIRE DA VITTORIO SAINATI

Teoria 2005/2, pp. 107-114

 

L’articolo discute l’idea di Sainati di filosofia. Secondo Sainati, la filosofia è «filosofia di» (dell’arte, della religione, della scienza, etc.): cioè una riflessione generale sull’agire umano e sul pensiero. Un ruolo importante in questo campo è giocato dalla religione. Pertanto la concezione che Sainati ha della filosofia come «critica della ragion teologica» è volta a identificare strutture, condizioni e limiti del pensiero teologico.

The paper discusses Sainati’s idea of philosophy. According to Sainati, philosophy is «philosophy of» (of arts, of religions, of sciences, etc.): that is a general reflection on human action and thought. On this field an important role is played by religion. Therefore Sainati’s conception of philosophy as a «critic of theological reason» is devoted to identify structures, conditions and limits of theological thought.

 

Scarica il testo completo (PDF in italiano, 37 Kb)