Iniziative
Annual Conference of the Central and East European Society for Phenomenology PDF Stampa E-mail
Scritto da Veronica Neri   
Lunedì 22 Marzo 2021 09:12

Phenomenology and sociality. The 6th Conference of the Central and East European Society for Phenomenology

Annual Conference of the Central and East European Society for Phenomenology

 

The phenomenological movement, to which authors from extremely diverse traditions and of utmost heterogeneous provenances—directly or indirectly—can be counted, has since its foundation at the beginning of the 20th century developed into one of the central currents of contemporary philosophy that entails not only fundamental considerations regarding, for instance, epistemology or ontology, but also critically and crucially touches upon (all) other fields of human agency. Phenomenology has, from its initial predominantly methodological reflections, through constant confrontation with opposing standpoints, evolved into a stringent, comprehensive interand trans-disciplinary philosophical theory capable of offering invaluable insights into phenomena concerning both science as well as religion, both technology as well as arts, etc. However, it should not be overlooked that—beyond all the transformations—one of the principal problem realms of phenomenological research has been, and is, the exploration and elaboration of the various dimensions of sociality, which—through time tracing (out) always shifting accents and evermore discerning nuances—connect its inception with the 21st century and, thus, co-constitute its entire history. Yet, beside by purely theoretical deliberations on sociality, the movement of phenomenology is also essentially defined, as the destinies of certain personalities—with paradoxically manifold, sometimes tragical outcomes—demonstrate, by attempts at their practical and even political implementation.

The phenomenological discussions of sociality, precisely because of the immense variety of approaches, conclusions, and consequences, deserve—perhaps expressly with regard to the ongoing COVID-19 pandemic that seems, with its exigencies, to threaten the fragile fabric of coexistence amongst human beings—a specific attention and focused elucidation, which could, linking—through the present—the past with the future, ensure not only subsequent advancement of phenomenology, but contribute to society of humanity as such.

CFP is open
Leggi tutto...
 
Il Prisma della fiducia PDF Stampa E-mail
Scritto da Edizioni ETS   
Domenica 24 Marzo 2019 00:36

l prisma della fiducia

Giornata di studi nell’ambito del progetto “Etica, scienza, democrazia”

 

Mercoledì 10 aprile, alle ore 9.00, presso l’aula Magna di Palazzo Boileau dell'Università di Pisa, si tiene la seconda giornata di studi “Il prisma della fiducia” che intende aprire alcune considerazioni sul tema della fiducia attraverso autori del passato e del presente.
Tale approccio sarà presentato
 attraverso interventi provenienti dai diversi ambiti delle discipline filosofiche, con particolare riferimento alla dimensione etica e alle implicazioni che tale concetto determina nell'agire individuale e collettivo grazie alla lettura critica di alcuni tra i pensatori più significativi sul tema.

La giornata è organizzata nell’ambito del progetto finanziato dal PRA “Etica, scienza, democrazia” (PRA 2018).

Introduce Adriano Fabris con interventi di Carlo Brentani, Agostino Cera, Silvia Dadà, Gloria Dell’Eva, Carmelo Meazza, Alice Pugliese, Mauro Serra e Giacomo Turbanti.

 

Info e Contatti:
050 2215535veronica.neri@unipi.it


Schermata 2019 03 21 alle 11.32.58


 

 
Il Prisma della fiducia - 11 dicembre 2018 PDF Stampa E-mail
Scritto da Edizioni ETS   
Lunedì 26 Novembre 2018 14:25

Martedì 11 dicembre, alle ore 9.15, alla Gipsoteca di Arte Antica dell'Università di Pisa, si tiene la giornata di studi “Il prisma della fiducia“ che intende aprire alcune considerazioni sul tema della fiducia, a partire dal suo significato etimologico, attraverso una pluralità di sfumature.

Tale approccio multidisciplinare sarà presentato
attraverso interventi provenienti dai diversi ambiti delle discipline filosofiche, con particolare riferimento alla dimensione etica e alle implicazioni che tale concetto determina nell'agire individuale e collettivo anche alla luce dell'emergente contesto tecnologico in cui la fiducia assume nuove connotazioni.

La giornata è organizzata nell’ambito del progetto finanziato dal PRA “Etica, scienza, democrazia” - PRA 2018. Introduce Adriano Fabris con interventi di Fabio Fossa, Roberto Gronda, Giacomo Samek Ludovici, Francesca Marin, Maria Teresa Russo, Sarah Songhorian.

 

Info e Contatti:
050 2215535 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Attachments:
Download this file (Locandina_ 11 dic_PRA_.pdf)Locandina_ 11 dic_PRA_.pdf[ ]262 Kb
 
Tagung sugli Schwarze Hefte di Heidegger PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Fabris   
Sabato 21 Giugno 2014 09:25

Dipartimento di civiltà e forme del sapere

Seminario di Filosofia

Gli Schwarze Hefte di Heidegger

tra filosofia e politica

Seminario di studio

Pisa, 1 luglio 2014, Dipartimento di civiltà e forme del sapere, via P. Paoli 15

Ore 9

Adriano Fabris

C.I.Co., Università di Pisa

Introduzione: Filosofia e politica in Heidegger

Peter Trawny

Martin-Heidegger-Institut, Bergische Universität Wuppertal

Heidegger und das “Weltjudentum”

Jesús Adrián Escudero

Departamento de Filosofía, Universidad Autónoma de Barcelona

Heidegger’s “Black Notebooks”. The Revival of the Political Controversy

Ore 15

Dean Komel

Filozofska fakulteta, Univerza v Ljubljani

“Bianconero” e “chiaroscuro” nei “Quaderni neri” di Heidegger

Alfredo Rocha de la Torre

Facutad de Filosofía, Universidad San Buenaventura, Bogotá

I “Quaderni neri” nel contesto del significato di “politica” in Heidegger

Interverranno inoltre:

Leonardo Amoroso (Università di Pisa); Stefano Bancalari (Università di Roma – La Sapienza); Lorenzo Calabi (Università di Pisa); Francesco Camera (Università di Genova); Virgilio Cesarone (Università di Chieti), Stefano Poggi (Università di Firenze).

 

 
Convegno PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Fabris   
Venerdì 06 Settembre 2013 20:28

Avviso di Convegno su "Corporeality".

Attachments:
Download this file (corporeality 17_18 settembre 2013.pdf)corporeality 17_18 settembre 2013.pdf[ ]2097 Kb
 
«InizioPrec.12Succ.Fine»

Pagina 1 di 2